In evidenza

Un intervento di alluce valgo non riuscito ha causato un danno maggiore alla nostra assistita, che ha però ottenuto 20 mila euro di risarcimento

La sig.ra I. A. riferisce che fin dal mese di settembre dell’anno 2003 presentava dolore ad entrambi i piedi, in particolare al carico.

Si sottoponeva pertanto, il primo ottobre 2003 ad esame RX del piede sotto carico con riscontro di “Spiccato quadro di alluce valgo a sinistra […] Accenno di sperone calcaneare. Attenuate le curvature fisiologiche”. L’esame diretto delle immagini consentiva di definire la rima articolare della I articolazione metatarso-falangea di normale ampiezza. Consentiva altresì di vedere che la testa del II metatarsale superava di pochissimi mm la testa del I, mentre il III non la raggiungeva.

Il 10 dicembre 2004 si ricoverava e nella stessa data veniva sottoposta ad intervento chirurgico di correzione di alluce valgo e riallineamento metatarsale. Veniva eseguito un controllo RX post-operatorio che mostrava la F1 osteotomizzata, accorciata e reimpiantata, con ottimo allineamento tra diafisi e testa del II metatarsale. Veniva pertanto dimessa in data 12.12.2004.
Nella lettera di dimissione si leggeva che il tipo di intervento era stato scelto anche sulla base di una riferita intolleranza ai metalli.

Eseguiva controlli clinici in data 15.12.2004, 22.12.2004 (“rimozione punti di sutura: ferite asciutte cicatrizzate”), 29.12.2004, 05.01.2005, 12.01.2005, 19.01.2005, 26.01.2005. Alla visita del 09.03.2005 veniva annotato: “[…] Bene al controllo clinico con risoluzione della sintomatologia”. In data 30.03.2005 effettuava una visita di controllo nella quale veniva annotato: “[…] Riferito bruciore in sede di intervento, obiettivamente nulla da segnalare […]”; l’ortopedico consigliava pertanto di eseguire un RX del piede in carico in 2 proiezioni. Tale esame veniva effettuato nella stessa data e mostrava: “Esiti di osteotomia della F1 del I dito e in sede delle teste metatarsali del II, III e IV raggio che non appaiono ancora consolidate”.
Persistendo la sintomatologia dolorosa al piede… continua 

Hai avuto un problema analogo e vuoi essere risarcito? Scrivi per una consulenza gratuita a redazione@responsabilecivile.it o telefona al numero 064565410

Leggi anche:

CONTRADDIZIONI ED EVITAZIONE: UN DISASTRO MEDICO LEGALE

luglio 21, 2017

Un alluce valgo operato male per 20 mila euro di risarcimento

Un intervento di alluce valgo non riuscito ha causato un danno maggiore alla nostra assistita, che ha però ottenuto 20 mila euro di risarcimento La sig.ra […]
luglio 21, 2017

Pericoli estivi della balneazione: meduse, alghe e batteri

Ecco tutti i pericoli estivi della balneazione che possiamo incontrare nelle località balneari durante le nostre vacanze Vacanze al mare? Fate attenzione ai pericoli estivi della […]
luglio 21, 2017

Cartellino timbrato per gli assenti: 5 medici indagati

Cartellino timbrato per gli assenti: a Capri indagati 5 medici e 2 ostetriche, accusate degli stessi reati Operazione anti assenteismo scattata all’ospedale Capilupi di Capri, dove medici […]
luglio 21, 2017

Concorso colposo dello psichiatra nell’omicidio commesso dal paziente

La Corte di Cassazione si è espressa sulla sussistenza del concorso colposo dello psichiatra nell’omicidio doloso commesso dal paziente avuto in cura Con la sentenza n. […]