In evidenza

Negli asili, i bambini sprovvisti dell’attestazione relativa alle vaccinazioni svolte non potranno entrare. Per le altre scuole prevista una sanzione pecuniaria

Da oggi si entrerà a scuola soltanto con il certificato relativo alle vaccinazioni eseguite. E’ quanto prevede la legge Lorenzin approvata nel luglio 2017 e attualmente in vigore che i presidi sono fermamente decisi a rispettare.

La normativa prevede l’obbligo della vaccinazione per le iscrizioni all’asilo nido e alla scuola materna. Con modalità diverse, riguarda anche le scuole elementari, scuole medie e i primi due anni delle superiori, fino ai 16 anni.

“Per chi non si presenterà a scuola con il certificato richiesto, applicheremo semplicemente la legge”, ha detto l’Associazione Nazionale Presidi (Anp).

Questo significa che “negli asili, i bambini sprovvisti di certificato non potranno entrare”. Nelle altre scuole, invece, in questi casi è prevista solo una sanzione pecuniaria, e gli alunni potranno entrare lo stesso”. Secondo l’associazione dei presidi il problema “è soprattutto nella scuola primaria, dove i non vaccinati potrebbero restare a contatto con gli immunodepressi, i quali non sono tutelati da questo tipo di previsione normativa”

Nel frattempo è allo studio un nuovo provvedimento, che prevederebbe il cosiddetto ‘obbligo flessibile’. Secondo quest’ultimo la vaccinazione sarebbe obbligatoria solo “in caso di emergenze sanitarie o di compromissione dell’immunità di gruppo”, ossia della protezione indiretta che si ha quando la vaccinazione di una parte significativa di una popolazione tutela anche agli individui che non hanno sviluppato direttamente l’immunità.

Intanto, proprio nel giorno in cui l’obbligo di certificazione diventa effettivo, a Livorno, in militari del Nas hanno accertato che due genitori avevano attestato falsamente alla direzione scolastica l’assolvimento dell’obbligo dei propri figli. Per loro è scattato il deferimento alla Procura della Repubblica di Livorno in quanto ritenute responsabili di falso in atto pubblico.

 

Leggi anche:

BAMBINI NON VACCINATI, SALVINI: SERVE DL PER LA PERMANENZA SCOLASTICA

marzo 11, 2019

Vaccinazioni, da oggi niente accesso a scuola senza certificato

Negli asili, i bambini sprovvisti dell’attestazione relativa alle vaccinazioni svolte non potranno entrare. Per le altre scuole prevista una sanzione pecuniaria Da oggi si entrerà a […]
marzo 11, 2019

Ausiliaria aggredita nel pronto soccorso del Policlinico di Catania

Ancora violenza ai danni dei sanitari al Sud: a Catania un’ausiliaria è stata aggredita per aver detto a un paziente di non poter passare il triage. […]
marzo 11, 2019

Mascolina, per i giudici poco credibile che sia stata stuprata

Fa discutere una sentenza della Corte d’appello di Ancona, annullata dalla Corte di Cassazione, che assolve due giovani accusati di stupro evidenziando come la presunta vittima […]
marzo 11, 2019

Catania, polemica Grillo-sindacati su Pronto soccorso

Per le organizzazioni la visita del Ministro a Catania “sarebbe stata un passerella di propaganda”. La titolare del dicastero risponde: la propaganda la fa chi si […]