Chi siamo

L'Accademia della Medicina Legale



L'Accademia Italiana di Medicina Legale è un'associazione nata dall'esigenza di sviluppare conoscenze e competenze professionali, attraverso il confronto e il lavoro comune fra i diversi protagonisti di questo campo, dai medici legali, agli avvocati, dagli accademici, a psicologi e psicoterapeuti.

Obiettivo principale dell'Accademia è diffondere cultura e una corretta informazione sulla medicina legale e sui temi che, più in generale, si riferiscono ai settori della responsabilità civile e del risarcimento danni.

In particolare l'Accademia, oltre che per le attività più specificamente legate alla dimensione scientifica e professionale, si caratterizza nel contesto nazionale come attore innovativo e propositivo, capace di sviluppare specifiche progettualità, interloquire con le Istituzioni, indirizzare decisioni e animare discussioni di pubblico interesse sui temi di peculiare competenza.

In un contesto italiano che vede un'attenzione sempre maggiore dei media e dell'opinione alle tematiche che si riferiscono alla medicina legale e all'ambito della responsabilità civile, l'Accademia si propone di avere un ruolo determinante nell'accompagnare e favorire questo processo di crescita, dando il proprio decisivo contributo a una conoscenza diffusa, corretta e approfondita del ruolo sociale e della rilevanza che tali professioni hanno per i cittadini e le famiglie italiane.

Presidente Carmelo Galipò

Vicepresidente Avv. Gianluca Mari

La mission dell'Accademia



L'Accademia Italiana di Medicina Legale si propone innanzitutto di essere un innovativo luogo di incontro e confronto fra autorevoli esponenti del mondo accademico e valenti rappresentanti della libera professione medica, legale e psicoterapeutica.

Dal punto di vista professionale e scientifico l'attività dell'Accademia sarà indirizzata allo sviluppo di progetti, all'organizzazione di convegni, workshop e altre occasioni di incontro, alla realizzazione e veicolazione di pubblicazioni, video e altri strumenti di promozione culturale, alla definizione di collaborazioni e attività comuni con realtà internazionali.

Ciò che caratterizza l'Accademia e ne definisce la specificità rispetto ad altre realtà associative del settore è l'impegno in ambito culturale e sociale, incidendo con una specifica attività di informazione e comunicazione sull'opinione pubblica nazionale, con l'obiettivo centrale di contribuire a definire la conoscenza e il giudizio della pubblica opinione sugli ambiti della medicina legale e della responsabilità civile e di sviluppare maggiore consapevolezza nel cittadino “danneggiato”.

A tal fine l'Accademia è fra i fondatori e gli animatori del giornale online “Responsabile Civile”, prima esperienza editoriale realizzata in Italia di un media interamente dedicato ai temi della responsabilità civile, con sezioni di news, consulenze gratuite e approfondimenti tecnici realizzati da stimati professionisti.

Ugualmente l'attività di comunicazione dell'Accademia si sostanzierà anche in specifiche azioni di media e social relations con l'obiettivo di posizionare l'associazione come rilevante attore pubblico, capace di interloquire con le Istituzioni e con i diversi protagonisti dell'opinione pubblica per i temi di specifico interesse.