Vaccinazioni e autismo, il nesso causale è indimostrabile

Guarda gli ultimi Webinar e Tavole Rotonde

Accolto ricorso del Ministero della Salute contro sentenza del Tribunale di Salerno che riconosceva nesso di causalità tra vaccinazioni e autismo

Un nuovo capitolo sul tema vaccinazioni e autismo è stato scritto dalla Corte d’Appello di Salerno, la quale ha accolto il ricorso del Ministero della Salute contro una sentenza del Giudice del lavoro del Tribunale di Salerno che aveva riconosciuto, in primo grado, proprio nella somministrazione dei vaccini la causa dell’autismo di un bambino.

Ma la conclusione cui sono giunti i giudici è chiara: non vi sono evidenze che dimostrino una correlazione causale tra vaccinazioni e autismo. I giudici d’appello hanno infatti accolto le conclusioni del consulente tecnico d’ufficio, Michele Lupo, che sostenevano l’inconsistenza delle tesi riguardanti l’esistenza di un presunto nesso causale tra vaccininazioni e autismo.

E la premessa di tale pronunciamento è presto detta. Partendo dal rilievo che non si conoscono – ad oggi – le cause dell’autismo, nessuna ipotesi potrebbe essere teoricamente esclusa. Ciononostante, i risultati delle ricerche citata nella relazione del perito hanno dato molta più importanza a fattori prenatali e genetici nell’insorgenza del disturbo dello spettro autistico.

Con questo stato di cose, “quanti ammettono la possibilità di un rapporto causale tra vaccini e autismo non sono in grado di supportare l’asserto con i risultati di studi altrettanto seri e credibili”, si legge nella sentenza.

Secondo Michele Lupo, inoltre, il criterio cronologico tra la somministrazione dei vaccini e l’insorgenza del disturbo autistico “non è rilevante per la ragione che l’autismo si evidenzia clinicamente nei primi anni di vita e, quindi, proprio nell’età in cui si praticano le vaccinazioni obbligatorie, con la conseguenza che potrebbe esservi una mera coincidenza temporale tra esordio della malattia e calendario vaccinale”.

Vi era, inoltre, al vaglio l’ipotesi di una encefalopatia post-vaccinica nel bambino. Ma è stato evidenziato come tale patologia “non è documentata né vi è traccia di tale evenienza in anamnesi e, comunque, i rari casi rilevati di encefalite ed encefalomielite post-vaccinica si sono manifestati con quadri clinici acuti accompagnati da eclatanti sintomi neurologici, assenti nella fattispecie”.

Un altro elemento molto discusso nell’eterna diatriba tra vaccinazioni e autismo, è il ruolo della famosa MMR, ovvero del vaccino utilizzato per il morbillo, parotite e rosolia.

Nella relazione del ctu, la possibile correlazione tra MMR e autismo “è stata esclusa da numerosi studi condotti in vari paesi”, e dunque la possibilità che i vaccini abbiano causato al bambino un danno encefalico “risulta in contrasto con le conoscenze scientifiche attuali e con le posizioni degli esperti maggiormente accreditati”.

Ma non è tutto. Lupo ha anche ricordato come i primi riferimenti al nesso causale tra vaccinazioni e autismo sia da ritrovarsi in uno studio che si è rivelato “frutto di una mistificazione”.

Infine, quanto al ruolo svolto dal Thimerosal nella patogenesi delle encefalopatie post-vacciniche comportanti insorgenza di autismo, Lupo ha evidenziato che gli studi condotti non hanno confermato la tesi. Ad esempio, uno studio effettuato nel 2003 e 2004 ha mostrato che l’incidenza dell’autismo è stata la stessa tra i bambini che avevano assunto Thimerosal e bambini che erano stati vaccinati senza l’uso di questo componente.

Inoltre, è stato osservato come il passaggio dell’etilmercurio contenuto nei vaccini sia più difficoltoso rispetto a quello del metilmercurio sicché, a parità di livelli di assunzione, la concentrazione di etilmercurio a livello cerebrale risulta inferiore.

Il Consulente ha infine evidenziato che, anche qualora fosse dimostrabile una condizione di “iper responder”, l’argomento “resterebbe privo di pregio poiché non è mai stato dimostrato che una tale condizione svolga un ruolo nella patogenesi dell’autismo“.

 

LEGGI ANCHE:

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER CTU E CTP: ISCRIZIONI APERTE FINO AL 15 SETTEMBRE

VACCINI E MALATTIA, NESSO CAUSALE SOLO DA INDIZI GRAVI

1322 commenti

  1. It is perfect time to make some plans for the future
    and it’s time to be happy. I have read this post and if I could I desire to suggest you
    some interesting things or suggestions. Perhaps you can write next articles referring to this article.
    I wish to read more things about it!

  2. Hello just wanted to give you a brief heads up and let you know
    a few of the pictures aren’t loading properly. I’m not
    sure why but I think its a linking issue. I’ve tried it in two different internet browsers and both show the same
    outcome.

  3. Ahaa, its nice conversation regarding this paragraph at this place at
    this webpage, I have read all that, so at this time
    me also commenting at this place.

  4. I have observed that over the course of creating a relationship with real estate managers, you’ll be able to come to understand that, in every single real estate deal, a commission is paid. Ultimately, FSBO sellers never “save” the percentage. Rather, they fight to win the commission by doing a agent’s work. In the process, they expend their money plus time to conduct, as best they could, the jobs of an adviser. Those duties include revealing the home by marketing, introducing the home to willing buyers, building a sense of buyer desperation in order to induce an offer, scheduling home inspections, managing qualification check ups with the loan company, supervising maintenance, and facilitating the closing.

  5. Hi, i read your blog occasionally and i own a similar one and i was just
    curious if you get a lot of spam comments? If so
    how do you stop it, any plugin or anything you can suggest?
    I get so much lately it’s driving me mad so
    any help is very much appreciated.

  6. It’s perfect time to make some plans for the future and it’s time to
    be happy. I have read this post and if I could I want to suggest
    you some interesting things or suggestions. Maybe you can write next articles referring to this article.

    I want to read more things about it!

  7. I simply could not leave your web site prior to suggesting
    that I extremely enjoyed the standard information an individual supply to your visitors?
    Is going to be back often to inspect new posts

  8. Heya i’m for the primary time here. I found this board and I to find It truly useful & it helped me out a lot. I’m hoping to give something back and aid others like you aided me.

  9. Thanks for giving your ideas. A very important factor is that college students have a selection between federal government student loan plus a private education loan where it truly is easier to choose student loan debt consolidation loan than in the federal student loan.

  10. Hi there very nice site!! Guy .. Beautiful .. Amazing ..
    I’ll bookmark your site and take the feeds also? I am glad to find so many helpful info here within the submit, we’d like develop extra techniques in this
    regard, thanks for sharing. . . . . .